Recent Changes - Search:

Main

AdaWikiRing

Skin

RSS Feeds

SourceForge.net Logo


Edit Sidebar

Filosofia Di Pm Wiki

Filosofia di PmWiki Questa pagina descrive alcune idee che guidano lo sviluppo e l'implementazione di PmWiki. Patrick Michaud non sostiene che tutto quello scritto di seguito sia una idea originale; Questo e ciò che guido lo sviluppo di PmWiki. Sei libero di esprimere il tuo disaccordo con qualunque cosa scritta di seguito. PmWiki.Audiences descrive anche le ragioni dietro le idee scritte di seguito.

1. Favorire chi scrive invece di chi legge

"In fondo", PmWiki è un sistema collaborativo per la creazione di ipertesti. E' molto difficile per la gente (incluso Pm) contribuire con materiale scritto; aver a che fare con codice HTML e collegamenti, crea molti ostacoli ad un contributo attivo degli autori. Così, PmWiki mira a rende più facile la creazione di documenti, anche se così facendo si limitano i tipi di documenti creabili.

2. Non cerca di rimpiazzare HTML

PmWiki non cerca di fare tutto ciò che può essere fatto in HTML. Ci sono buone ragioni per cui la gente non usa i browsers web per pubblicare HTML -- non è molto pratico. Se avete la necessità di scrivere una gran quantità di HTML in una pagina web, allora PmWiki non è quello che fa per voi. PmWiki prova a rendere semplice il collegamento ad altri documenti web "non-wiki", in maniera tale da inculdere le pagine di PmWiki all'interno di pagine web complesse e per permettere che altri documenti web si colleghino facilmente a PmWiki.

Questo principio segue dal "Favorire chi scrive invece di chi legge" ogni nuova caratteristica aggiunta a PmWiki richiede l'aggiunta di markup per supportarla. Pretty soon the source document looks pretty ugly and we'd all be better off just writing HTML.

Another reason for avoiding arbitrary HTML is that ill-formed HTML can cause pages to stop displaying completely, and arbitrary HTML can be a security risk--more so when pages can be created anonymously. See http://www.cert.org/advisories/CA-2000-02.html(approve sites) for more information.

3. Avoid gratuitous features (or "creeping featurism") In general PmWiki features are implemented in response to specific needs, rather than because someone identifies something that "might be useful". In any sort of useful system, it's hard to change a poorly designed feature once people have built a lot of structure based on it. (Need an example? Look at MS-DOS or Windows.) One way to avoid poor design is to resist the temptation to implement something until you have a clearer idea of how it will be used.

4. Support collaborative maintenance of public web pages Although this wasn't at all the original intent of PmWiki, it became quickly obvious that WikiWikiWeb principles could be used to make it easier for groups to collaboratively design and maintain a public web site presence. PmWiki allows individual pages to be password protected, and a couple of local customizations makes it easy to protect large sections of PmWiki pages. Furthermore, in many ways PmWiki provides "style sheets on steroids": you can quickly change the headers, footers, and other elements on a large group of pages without ever having to touch the individual page contents. Finally, it's relatively easy to add custom markup for specialized applications.

5. Essere facile da installare, configurare e mantenere.
Con un file compresso gzip di circa 200k, fare l'upload di PmWiki sul vostro server è un operazione estremamente veloce. Fate un chmod o due, aggiornare alcune impostazioni nel file config.php e siete pronti per iniziare. PmWiki salva tutti i dati in file flat, perciò non ha bisogno di MySQL o altre utilities. L'aggiornamento è un compito semplice,copiare le utlime versione dei file sui file esistenti dell'installazione di PmWiki.

Edit - History - Print - Recent Changes - Search
Page last modified on October 02, 2005, at 01:56 PM